Teatro "Il Mulino" - Piossasco (TO)

2002

Il progetto è stato possibile grazie al finanziamento di parte dell’opera ottenuto dalla Comunità Europea (DOCUP). Si tratta di un centro culturale che ospita un ampio teatro, un foyer utilizzabile anche per eventi e rappresentazioni minori, delle sale prova, locali per associazioni e un bar ristorante. Da un punto di vista architettonico nasce come ristrutturazione e ampliamento di un mulino esistente. Per limitare i costi di realizzazione, trattandosi di un opera pubblica, le strutture dei nuovi fabbricati sono semplici prefabbricati di derivazione industriale. Il resto del fabbricato è in legno con una copertura in lastre di rame. Le forme sinuose dei tetti che si intrecciano richiamano il tema dell’acqua che caratterizza l’area del mulino. Il centro culturale, posto in un parco pubblico dove e collocata anche la mediateca e la biblioteca pubblica, è diventato un polo di aggregazione ed incontro di primaria importanza ed il teatro, che ha caratteristiche di risposta acustica di primaria qualità, ha ospitato importanti rappresentazioni teatrali e concerti.